Chi sei senza ciò che sai? – intensivo residenziale di meditazione e autoindagine

Significativo che diamo il nome di liberazione all’inizio della pace…
Sembra che dobbiamo liberarci di chissà che. Di pesi, misure, regole, mariti o mogli, genitori, datori di lavoro, professioni sofferte, infelicità varie…
La beatitudine che ho assaggiato tuttavia è semplicemente libertà da me stessa.
Da ciò che credo di essere e dover essere, e dalla fatica di diventarlo e mantenerlo.
Pace è la fine della guerra con me stessa.

sabato 22 aprile 2017, ore 16 – martedì 25 Aprile ore 16
Durante il ponte della liberazione – La Fattoria dell’Autosufficienza, Bagno di Romagna (FC)

Intensivo residenziale di meditazione e autoindagine
Con Elsa Nityama Masetti e Naseem Beggio

Chi sei senza ciò che sai?
Chi sei veramente? –
Chi sei senza la storia su chi sei?
Vuoi scoprirlo o preferisci continuare a raccontartela?

Info: 340 7880612, info@elsamasetti.it
Per prenotare clicca >qui

Il primo atto d’amore è conoscere chi sono.
Per “farlo” è necessario frequentarsi con dedizione e onestà. Così come desideriamo con curiosità, apertura, pazienza, frequentare il nostro migliore amico, il nostro amato.

Sofferenza è dimenticanza di chi siamo davvero. Gioia è dimorare nel Cuore dell’essere. Saperlo su i libri è insufficiente. Dobbiamo riconoscerlo – esserLo – farne esperienza diretta, fintanto che l’ennesima storia su chi siamo (o non siamo) perda la forza d’ingannarci.

Soffriamo quando crediamo di essere ciò che i pensieri ci dicono – questo solo corpo – un qualcosa che è in sé limitato e transitorio. Quando confondiamo il vivere con la Vita.
Per quanto bella, tragica, esaltante, drammatica, di successo sia la mia, la tua storia, io, tu non siamo quella.

Averne anche un solo barlume – un bagliore – è l’inizio di un’altra vita.

L’energia e il campo d’informazioni del gruppo – ispirato all’insegnamento di Osho come all’eterno messaggio di Ramana Maharshi – alcuni espedienti comunicativi, alcune forme di inquiry (auto indagine), pratiche energetiche andine nella natura (camminando nel cosmo vivente), le tecniche attive di Osho, la pratica di semplici movimenti mindfulness, l’elisir di vitalità e beatitudine che stilla dal mantenersi in silenzio, la forza della natura, dissoderanno il terreno interiore affinché un cortocircuito spenga la storia presa a prestito e si accenda la luminosa verità su chi sei, già e davvero.

Un processo esplorativo per conoscere chi sei. Per scoprire di essere gioia a dispetto dei turbamenti, di essere salute nonostante la malattia, di essere bellezza a dispetto dell’estetica, di essere un successo della vita nonostante gli insuccessi.

È richiesto di essere liberi da impegni telefonici e con l’esterno per l’intera durata.
Per eventuali urgenze sarà provvisto un numero di riferimento.

Prenota >qui, info ulteriori: 340 7880612, info@elsamasetti.it

Che cosa “imparo” (sarebbe meglio dire riconosco):
– A lasciar andare l’inessenziale
– A conoscere e interagire con le forze sottili della natura, in grado di “accogliere e digerire” ciò che in noi è energia pesante.
– A vivere 3 giorni senza media, social media, orologi… e scoprire che puoi vivere lo stesso, anzi! 😀
– A comunicare in modo autentico, in contatto con il corpo e non estraniato da esso. E al contempo nel pieno ascolto dell’altro.
– A scoprire la potente trasformazione che il silenzio da solo è in grado di operare.
– Assaggiare la naturalezza di essere, oltre la tensione di “voler essere”.
– A risvegliare la pienezza dell’intelligenza emotiva e dell’intuizione creativa.
– Ad amare chi sei davvero piuttosto che chi pensi di essere.

Comments

comments

Posted in Consapevolezza, inquiry - indagine - autoindagine, intimità, Meditazione, Mindfulness, stilness_quiete.